Elettromiografia, Elettroneurografia

strumenti per elettromiografia
title

Che cos'è?

L'ELETTROMIOGRAFIA È UN INSIEME DI TEST CHE SERVONO A VALUTARE LA FUNZIONALITÀ DEI MUSCOLI (ELETTROMIOGRAFIA-EMG) E DEI NERVI (ELETTRONEUROGRAFIA-ENG) MISURANDONE L'ATTIVITÀ ELETTRICA.

Quando è utile fare un Elettromiografia?

In caso di dolori, riduzione della forza, disordini delle sensibilità la registrazione dell'attività elettrica dei muscoli e dei nervi può dare informazioni utili per la rilevazione e localizzazione di eventuali sofferenze e fornire dati che, correlati alla storia clinica, portino ad escludere o definire la patologia (miopatia, neuropatia, radicolopatia, patologia della trasmissione neuro-muscolare)

È un esame che non presenta carattere di urgenza e talora risulta significativo solo dopo alcune settimane dall'insorgenza del sintomo.

Come si prenota?

  • È necessaria l'impegnativa dei medico curante.

  • Il ticket,ove dovuto, deve essere pagato dopo avere eseguito di eseguite il test.

Cosa è necessario fare prima di eseguire un Elettromiografia?

  • Fare un bagno prima dell'esame per essere sicuri di rimuovere dalla pelle creme o lozioni.

  • Assumere i farmaci che di solito prendete. Ricordate di avvisare il medico esaminatore se si assumono anticoagulanti (Coumadin,Sintrom) o Mestinon

  • Portare con sé referti di visite specialistiche o esami relativi al problema per cui si esegue l'esame.

  • NON E' NECESSARIO DIGIUNO.

  • Segnalare al medico se si è portatori di pace-maker o stimolatori elettrici

  • Segnalare al medico se si è portatori di patologie infettive.

Come si svolge l'esame?

Lo svolgimento dell'esame non è standard e dipende dal quesito diagnostico.

Il test si articola, in genere, in due parti:

  1. Studio della conduzione del nervo: il tecnico applica elettrodi di superficie sulla cute, fissati con cerotti ipoallergenici. In seguito vengono erogati stimoli elettrici che provocano un lieve movimento del muscolo interessato.

  2. Esame con elettrodo ad ago: viene inserito nel muscolo da esaminare un elettrodo ad ago sterile monouso, per registrare l'attività elettrica a riposo e durante la contrazione muscolare.

L'esame dura variabilmente a seconda del quesito diagnostico.

RICORDATE SEMPRE, PRIMA DI INIZIARE L'ESAME, DI SEGNALARE AL MEDICO O AL TECNICO SE ASSUMETE TERAPIA ANTICOAGULANTE O MESTINONO O SE SIETE PORTATORE DI PACE-MAKER O STIMOLATORI ELETTRICI

È importante collaborare e non muoversi continuamente durante il test.

È necessario spegnere il telefono cellulare.

Cosa succede al termine dell'esame?

Potreste avvertire,in alcuni casi, un leggero indolenzimento dei muscoli esaminati nelle ore successive all'esame con Ago-elettrodo: il fastidio è comunque comunque transitorio.

Potete comunque ritornare a casa senza nessun problema. Non è necessario venire accompagnati e si può guidare l'automobile.

Il referto scritto è disponibile al termine dell'esame.

Share by: